Arcipreti

ARCIPRETI

 

1) MELO, ANTE 1059.

2) RODELGRIMO, ANTE 1059.

3) BISANZIO, 1108 PRIMO PRELATO "NULLIUS DIOECESIS".

4) BUBALO, 1231-1233.

5) URSONE o VISONE, 1303.

6) LANDULFO, 1307.

7) ALESSANDRO, 1321-1328.

8) MORICO FRANCESCO, 1345 ORIGINARIO DI PENNE DEGLI ABRUZZI.

9) d'ITRI PIETRO

DEL CASATO DEI de RENZA, CONTEMPORANEAMENTE VESCOVO DI CONVERSANO 1353 -1373 circa.

 

 

 

10) di STEFANO PELLEGRINO, 1363.

 

11) GLIRO o de YLLIRO ANTONIO, 1392-1413.

 

12) ROBERTO,  PATRIZIO di Mola di Bari, 1416.

 

13) LAMBERTI NICOLO', 1440-1450 PATRIZIO BARESE, poi    

        VESCOVO DI BARI.  DOTTORE.                  

 

 

14) de PIETRO PELLEGRINO STEFANO ANGELO GIOVANNI, 1453-1464.

 

15) COZZIO LEONARDO, NOBILE MATERANO, CONTEMPORANEAMENTE VESCOVO DI MOTTOLA 1471-1482. DOTTORE.

 

16) di MASTROLEO GIOVANNI, 1482-1501.

 

17) de PENNA SALVATORE, 1501-1507.

 

18) PISTACCHIO VINCENZO, NOBILE NAPOLETANO, 1494-1499 VESCOVO DI CONVERSANO, 1499-1518 VESCOVO DI BITETTO, 1509-1518 ARCIPRETE DI RUTIGLIANO.

 

19) PISTACCHIO COSIMO, ARCIPRETE DI RUTIGLIANO e CONTEMPORANEAMENTE VESCOVO DI BITETTO 1518-1528.

 

20) de PETRO PELLEGRINO, 1538 originario di MONOPOLI.

 

21) PISTACCHIO PIETRO ANTONIO, NOBILE ABATE NAPOLETANO 1538-1549.

 

22) ORSINI FELICE, NOBILE NAPOLETANO, 1549-1557. DOTTORE.

 

 

23) RAIMONDI ARCANGELO, 1560-1563 PROTONOTARIO APOSTOLICO originario di Mola di Bari.

 

24) de BLASIJS GIOVANNI FRANCESCO, 1564-1592 DOTTORE.

 

 

25) BASILE GABRIELLO, 1592-1604 ORIGINARIO DI CAPURSO.

 

26) DOTTULA GIOVANNI BENEDETTO, PATRIZIO BARESE 1605-1621. DOTTORE.

 

 

27) de MAJO FRANCESCO, 1622-1624.

 

28) THEUTONICO PAOLO, NOBILE DI MOLA DI BARI, U.J.D., PROTONOTARIO APOSTOLICO, ULTIMO PRELATO "NULLIUS" DI RUTIGLIANO (1624-1630).

Figlio di Messer Jacovo e Rosa Campanilo nato in Mola (*1587+1651)

 

 

ARCIVESCOVO DI SIPONTO E VICARIO GENERALE DI MANFREDONIA DAL 1649 AL 1651.

 

29)  Rev. Can. nob. G. de VITTORIO, 1635/36.  

        (*1582 +19/07/1666).          

Figlio del nobile Paolo Antonio e di madonna Cintia Lucente.

 

d’azzurro ad un sinistrocherio, reciso, tenente con la mano di carnagione una palma al naturale.

 

 

30) CANDIDO FRANCESCO, 1637-1639 PATRIZIO DI LUCERA.

 

31) GOFFREDO GIOVANNI ANTONIO, 1649 DI RUTIGLIANO.

 

32) de CARDONA PIETRO, 1676.

 

33) Nob. Can. VAVALLE PIETRO ANTONIO,  

Arc. f.f. 1668/70,    (*16 /6/1627+1803) di RUTIGLIANO

  Figlio di  Messer Nardo e Vittoria Musso

 

 

 

34) Can. ZANFINO Donato Antonio,  1673/77

 

  d’azzurro ad un Eolo soffiante posto in fascia - motto illeggibile.

 

35) VAVALLE PIETRO BATTISTA, DOTTORE. 

(*6.8.1641 + 28.10.1705). (1679-1700).                                   

 

36) Rev. Nob. TROIANI  DOMENICO ONOFRIO, 1701/09  

 DI RUTIGLIANO.    (*7/11/1671+1/5/1711). DOTTORE.

del dr. Blasio  e di donna Giovanna Yago de Sorya  

d’azzurro alla mano appalmata accompagnata da quattro pigne d’oro male ordinate, caricata in punta dalla legenda DEO CONFIDO, pure d’oro.  

 

37) VAVALLE Can. Vito Antonio   Pro - Arc.  1711

d’azzurro al destrocherio  di carnagione impugnante una spiga che incontra una mano con un fiore, il tutto su di un monte all’italiana.

 

38) CAPORIZZI CARMELO NICOLA, 1711-1740 DI RUTIGLIANO. DOTTORE TEOLOGO. 

 (*6.12.1675 + il 29.10.1740)

Figlio di  Mastro Francesco e Grazia Domenica d' Aloja

 

 

 

di azzurro alla fascia d’oro accompagnata nel capo da tre soli raggianti dello stesso, ordinati in fascia ,ed in punta da una nave fluttuante sul mare al naturale.

 

 

  

39) dell'ERBA VITANTONIO, 1741-1757 DI RUTIGLIANO.

DOTTORE TEOLOGO (*15/01/1695+16/10/1757)

Figlio del nobile  Francesco Paolo e Teresa dell'Erba

 

40) COLAMUSSI GIUSEPPE NICOLA, 1758-1759 DI RUTIGLIANO.

 

 

 

 

 Nell’ovale a dx. di Colamussi ovvero: d’azzurro al fiume scorrente d’oro tra due monti di verde quello di destra più alto accompagnato in capo da   una cometa d’oro, nell’ovale a sx. di  Francese - d’azzurro a due leoni affrontati sostenenti un giglio accompagnato da una stella nel capo tutto d’oro.                                                                                                                      

 

 

41) SICILIANO Prof. DOMENICO, 1761-1803 DI NOICATTARO.

         *27.2.1733 +13.2.1803 figlio di Giacomo e Santa Suglia

d’azzurro all’ oca coronata d’argento accompagnata da tre stelle d’oro a sei raggi male ordinate , accostata a sx. da un sole raggiante dello stesso.

 

42) SEVERINI   FRANCESCO, 1803-1814 DI RUTIGLIANO.

         DOTTORE TEOLOGO NOBILE 

  fasciato d’oro e d’azzurro al capo di rosso,caricato di tre gigli d’oro.  

 

43) PASSERI SAVERIO, 1814-1818 DI RUTIGLIANO, POI VICARIO GENERALE VESCOVILE DI MONOPOLI. DOTTORE TEOLOGO.

 

44) SALVEMINI NICOLA VITO, 1824-1827 DI MOLFETTA.

 

45) Mons. Dr. DALENA ANTONIO, 1844-1872 DI PUTIGNANO, VESCOVO DI MONOPOLI (1871-1883) E BARONE DI CISTERNINO.

*29.4.1804 +8.2.1883

d’azzurro a due leoni d’oro rampanti un cuore di rosso sormontato da una croce latina dello stesso.

 

 

46) CHIAIA Don GIANVITO, 1878 - 1884 DI RUTIGLIANO.

nominato con decreto reale il 28.08.1878, prese possesso il 19.09.1878

 

  

d’oro a due cuori umani accostati fiammeggianti di rosso,fasciati e coronati dello stesso,quello di sx.ferito da una spada d’argento, il tutto sormontato da una corona a cinque punte.

 

 

47) FIDANZIO Don PIETRO, 1887-1893 DI RUTIGLIANO.

  

d’azzurro alla fede di carnagione,vestita di rosso, del braccio nudo del Cristo e  quello di s. Francesco tenente fra le mani una croce di nero posta in palo .

 

 

48) Mons. ANTONELLI NICOLA MARIA, 1893/1945            

                                               (*3/9/1861+4/1/1945)

             Dottore in Giurisprudenza e Teologia, figlio di Ottaviano e Temperanza Pappalepore.

 

d 'argento ad un tavolo quadrato di nero sostenente un teschio al naturale, sormontato da una crocetta del secondo, mantellato d'azzurro : nel 1 ad un destrocherio di carnagione vestito di rosso  sostenente nel pugno un compasso con le punte all'insù accompagnato in capo da tre stelle di otto raggi d'oro, male ordinate,ed in punta da tre gigli ordinati in fascia dello stesso, nel 2 ad un albero sostenuto da una campagna di verde e cimato da un uccello, il tutto al naturale.

 

 

49) Mons. ANTONELLI PASQUALE,

           1945/1948 ( *1875+1948) fratello del precedente.

 

50) Mons. BOCCUZZI PASQUALE, 1953-1978 DI CONVERSANO.

 

51) Mons. SCARAFILE MARTINO, 1979-1980 DI CISTERNINO, POI VESCOVO DI CASTELLANETA.

                    

Partito : nel 1 d’azzurro ad una zattera fluttuante sul mare al naturale sormontata da una stella ad otto raggi d’oro,nel 2 d’azzurro ad un pozzo sorgivo al naturale, al capo appuntato d’oro a tre trulli ed un campanile sormontati da un pastorale dello stesso, con una M di nero attraversante.

Motto : “Stella et Fons”, guida e fonte.

 

 

52)  SABATELLI Don ANGELO, 1981-1991 DI CASTELLANA.

 

53) DI PALMA Don FELICE, DAL 1991 DI TRIGGIANELLO.

 HOMEPAGE